Presepe vivente di Cammarata

22 - 26 - 28 - 29  Dicembre 2019

1 - 5 - 6  Gennaio 2020

“Non temete, perché, ecco vi annunzio una grande gioia, che sarà per tutto il popolo. Nella città di Davide, è nato a voi un Salvatore, che è il Messia, il Signore. Questo vi sia di segno: troverete un bambino avvolto in fasce e deposto in una mangiatoia”

(Luca 2, 10-12 )

Dal 2003 promosso e realizzato dall ‘Ass. SS. Crocifisso Degli Angeli, e sotto la guida di Mons. Liborio Russotto, anche quest’anno vi porterà a conoscere a fondo, il mondo magico di una antica tradizione come quella del Natale. Iniziativa, questa non priva di difficoltà, ma che lontana dal bagliore e dalle decorazioni natalizie, racchiude in sé tanti significati, e riesce  attraverso la nascità di Gesù, a raccontare l’evento che ha cambiato il corso della storia.

Sotto la cupola di un cielo di cobalto, attraverso un senso di mistero e di antichità, riscoperto tra le piccole casette del quartiere, si avverte una luce di calore….Ecco, Maria, Giuseppe e il Bambino. Grande silenzio al loro cospetto, lontani dal vociare delle donne, dalle risa dei fanciulli , si sente risuonare l’annuncio di un domani ricco di amore, in questo mondo che cambia così velocemente, ma che tanto ha bisogno del suo messaggio di pace, gioia e giustizia. 

Ma c’è un intero villaggio che prende forma attorno alla sacra famiglia; momento di grande partecipazione di fede popolare, il presepe diventa anche espressione artistica. Ambientato storicamente nella civiltà di Cammarata di fine 800 e inizio 900, è rappresentato in un complesso di case del nostro centro storico, dove le strade si trasformano in uno scorcio di vita quotidiana, che ha come protagonisti pastori, animali, artigiani e contadini, che ci fanno rivivere il Natale, attraverso la vita semplice di altri tempi, riproponendo attività scomparse, usanze dimenticate e costumi e sapori di vita tramontati, dove affondano le nostre radici, per cercare di mantenerli vivi e presenti nella memoria storica della nostra terra.

Particolarmente suggestivo è lo scenario naturale del centro storico; varcata la soglia del “patu arabu” di via Coffari, che segna l’entrata del presepe, la memoria sembra  subito riportarci  a rivivere una realtà parallela dove sembra che il tempo si sia fermato. Le viuzze, le cantine e vecchie stalle, un tempo abitate dalle antiche famiglie e oggi ormai in disuso, si rivestono di luci,  gesti, canti e  sapori di un tempo, prendendo vita attraverso i numerosi figuranti, circa 200, che vestiti da contadini, animano le scene dentro le case e lungo tutto il percorso, facendo rivivere al visitatore,  un’emozione unica e irripetibile, lasciando un ricordo indelebile a chi lo visita per la prima volta.

L’allestimento  voluto con le migliori intenzioni e una ricerca accurata e meticolosa per i particolari, fa si che ogni anno il presepe di arricchisca di nuovo fascino e nuove suggestioni. Ma questo comporta uno scrupoloso lavoro che coinvolge giovani e meno giovani che si cimentano nella ricostruzione di ambienti e scene sempre diverse, le case in pietra, annerite dal fumo delle cucine a legna, verranno arredate con attrezzi e arnesi da lavoro, donati da contadini e artigiani del paese. Arti e mestieri vengono proposti con le tecniche di lavoro e strumenti , di un tempo ormai lontano, ogni cosa e personaggio parla e racconta la nostra storia. Una storia fatta di episodi semplici e modesti, e ricordi che il tempo non è riuscito a cancellare. FONTE: SITO UFFICIALE

Vivi un'atmosfera magica

Anche quest’anno, il Comune di Cammarata ripropone il Mercatino Natalizio in concomitanza con il Presepe Vivente, che si svolgerà dal 22 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020. 

Non solo il presepe, scopri cosa fare a
Cammarata e San Giovanni Gemini

Svariate sono le attività che si possono svolgere nei nostri comuni, decine di ristoranti che trattano proprio i prodotti dei monti Sicani, garantendo altissima qualità ad ottimo prezzo, inoltre, tantissimi posti dove poter alloggiare tra hotels, agriturismi B&B case vacanze.
Vastissima scelta di Negozi, locali notturni a disposizione nel cuore cittadino,oltre che la bellezza del territorio stesso con il suo maestoso monte Cammarata che domina sovrano.

Alcuni Consigli su...

Shopping:

Shopping a piedi al centro
di San Giovanni Gemini

PROSSIMI EVENTI

22 Dicembre 2019

Inaugurazione del Presepe

Sabato h. 17:00 - 21.30 (data da confermare)

Giorni d'apertura

22 - 26 - 28 - 29 
Dicembre 2019

h 17.00 - 21.30

1 - 5 - 6
Gennaio 2020

h 17.00 - 21.30

Costo biglietto: € 3.00

CONTATTACI

Dove siamo

Ass. SS. Crocifisso degli AngeliPiazza Marrelli, 16 Cammarata (AG)

PARROCCHIA S. VITO

Mons. Liborio Russotto
Via San Vito, 9 
92022 Cammarata (AG)

  • FACEBOOK DEL PRESEPE DI CAMMARATA

come arrivare

DALLA STATALE SS189 AGRIGENTO \ PALERMO:  al bivio immettersi nella provinciale
SP26 San Giovanni Gemini - Cammarata, possibilità di posteggio in svariati punti sulla

via A. meglio(sp26) Palazzetto dello sport \Cimitero per carico\scarico pulmann, in caso chiedere al personale autorizzato e polizia municipale.

Consigliamo di farsi una bella passeggiata a piedi passando dal ponte che porta in centro di San Giovanni Gemini poi dal viale Dionisio Alessi seguire le indicazioni

INFO: contatto@cammaratasangiovannigemini.com 92022 Cammarata, Agrigento,Italia

Questo sito è protetto da Copyright ©   Deposito DEP636765990002465552 tutti i diritti sono riservati