San Giovanni Bosco

Subito dopo la canonizzazione di S. Giovanni Bosco si cominciò a celebrarne la festa nel nostro paese. La prima volta, nel 1935, fu organizzata dai salesiani e particolarmente da don Fasulo che porto un grande quadrone del Santo che venne esposto in S. Domenico. Poi, per iniziativa del sac. Salvatore Consiglio, si acquistò una bella statua che si venera nella chiesetta delle Suore di Maria Ausiliatrice e per l'occasione viene portata a S. Domenico. La festa, preceduta da un triduo di predicazione, si celebra la terza domenica di settembre.

Per l'occasione si svolge la fiera di bestiame e la cavalcata.